GRAFICA

Il termine grafica indica genericamente il prodotto della progettazione orientata alla comunicazione visiva. Il concetto graphic design (progettazione grafica) significa l’attuazione di una precisa strategia di marketing prima, e strategia creativa dopo.

L’approccio alla grafica è tendenzialmente d’istinto ed emozionale, dove si disegnano e immaginano linee, forma e colori. Tuttavia, anche se si è capaci nel disegno, quello che ci distingue da un professionista è la mancata conoscenza delle procedure, degli strumenti necessari, dei processi di stampa, dei diversi supporti utilizzati, dei tempi e dei costi di realizzazione.

Un grafico professionista, come un regista di un film, ha una visione d’insieme che gli permette di controllare tutti gli aspetti. È abile nella fotografia, sa girare video e sa come montarli, disegna a mano, sa giocare bene con i colori e con le luci, è abile nel destreggiarsi con le ultime tecnologie, padroneggia la fisica, ha studiato marketing e sa come trasmettere un determinato messaggio agli spettatori.

Ogni lavoro, anche un “semplice” logo è uno strumento di comunicazione che va realizzato con criteri monolitici, inattaccabili, unici, e riconoscibili.

Servizi:

  • Creazione e stampa di vari formati, dai biglietti, da visita alle brochure, portfolio,  cartelloni pubblicitari ecc
  • Creazione e sviluppo di un’immagine coordinata su carta, internet, gadget e merchandising
  • Stampa su carta, supporti rigidi (Forex, Plexiglass, PVC,Ecobond), stoffa, banner pubblicitari
  • Progettazione 2D (schizzi, CAD, relazioni) e 3D (render, plastici)
  • Multimediale (presentazione, video, realtà aumentata)
TOP