Rilievi topografici e monitoraggio

Gli Unmanned Aerial Vehicle (UAV), meglio noti come “droni”, rappresentano una tecnologia che permette il rilevamento areofotogrammetrico digitale multispettrale in ambito civile, praticamente una videocamera volante multifunzione.

Il volo può essere telecomandato a distanza in tempo reale oppure seguire un profilo di volo pre-programmato, impostato tramite software appositi. Può avere diversi tipi di sensori, tra i quali ricevitore GPS, accelerometri, giroscopi, ultrasuoni, vari tipi di fotocamere. La loro integrazione consente di eseguire automaticamente un piano di volo preparato su base cartografica o, se richiesto, di effettuare voli manuali per vari tipi di utilizzo.

Il sistema di posizionamento e i sensori a bordo consentono di contrastare l’azione del vento, migliorando così la stabilità dell’apparecchio e di conseguenza la qualità dei rilievi. Si possono raggiungere sviluppi della rotta di qualche chilometro e altezze di diverse centinaia di metri, con velocità dell’ordine di alcuni metri al secondo.

L’integrazione di sistemi automatizzati, assieme alla navigazione di un pilota esperto, consente di ottenere voli estremamente precisi, in modo da garantire la corretta sovrapposizione delle immagini, fondamentale per ottenere un buon rilievo fotogrammetrico e per acquisire dati idonei al texturing mapping su modelli DSM, insieme a modelli tridimensionali del terreno.

I dati che possono essere acquisiti da piattaforma aerea sono:

  • videoriprese da telecamera digitale con finalità di ispezione/ricognizione/monitoraggio;
  • immagini digitali da fotocamera calibrata per rilievo e modellazione 3D, altimetrie, render di manufatti e per cartografia tematica;
  • immagini multispettrali (es. infrarosso) per l’agricoltura di precisione e l’efficienza energetica dei fabbricati (controllo delle dispersioni termiche);
  • fotografie e video commerciali, finalizzati alla pubblicizzazione di eventi, spazi aperti, turismo, real estate, cultura e divertimento;

I nostri servizi

Topografia e rilievo

Ortofoto e planimetrie
Fotogrammetria
Ricostruzione 2D/3D
Curve di livello
Terreni agricoli
Aree archeologiche

Monitoraggio

Frane e crepacci
Strade e ponti
Urbanistica
Cantieristica
Stato avanzamento lavori
Restauro

Alcuni nostri lavori

Rilievo tridimensionale di un terreno di 120 ettari per la progettazione di un campo da golf e vari edifici.

Usando tecniche di fotogrammetria aerea e supporto a terra, abbiamo realizzato un modello di 5cm/px con texture a colori e altimetrie di precisione, come supporto progettuale per l’architetto manager del progetto.

Sono stati usate tecniche miste di aerofotogrammetria da drone e GPS ad alta precisione.

Maggiori dettagli

Coordinatori: Stefano Pellegrini

Collaboratori: Valentina Russo

Dettagli: isola di Boavista, Capo Verde

Il rilievo consisteva nel riportare in cartografia i modelli 3D degli edifici inseriti nel vigneto di S. Giuletta (Pavia). Insieme agli edifici, è stato ricostruito in 3D tutto il terreno, riportando altimetrie e superfici, per consentire una ristrutturazione completa.

I rilievi degli edifici esterni sono stati acquisiti con droni e fotogrammetria a terra, poi convertiti in modelli 3D insieme agli ambienti interni e ai dettagli architettonici di contorno. Il lavoro è stato poi completato con rilievo fotografico dettagliato di ogni ambiente e particolare interno, per consentire uno studio di fattibilità di riqualificazione architettonica effettuato in seguito da altro studio tecnico.

Maggiori dettagli

Coordinatori: Stefano Pellegrini

Collaboratori: Valentina Russo

Dettagli: Pavia, Italia

L’obiettivo era scansionare periodicamente la planimetria e le varie parti dell’opera in corso, per verificare le fasi della costruzione, durata 10 mesi.

La precisione raggiunta, la velocità di esecuzione e la modalità poco invasiva hanno ridotto al minimo i tempi e hanno dato in mano al cliente la possibilità di verificare con precisione lo stato di fatto del lavoro in corso, in totale sicurezza. Ogni rilievo avveniva in circa 45 minuti per ogni sessione (foto e video).

Maggiori dettagli

Coordinatori: Stefano Pellegrini

Collaboratori: team Humana Skala

Dettagli: isola di Boavista – Capo Verde

Il lavoro consisteva nell’effettuare un’analisi completa della costa sud-ovest di Boavista, per la realizzazione di un progetto di sviluppo turistico di circa 200 ettari.

E’ stata realizzata la scansione di vari terreni, con l’utilizzo di tecniche miste, per la creazione di un modello 3D del territorio, da cui sono state ricavate le altimetrie e le superfici texturizzate. L’intervento di rilievo è durato circa una settimana, al quale è poi seguito il progetto urbanistico e architettonico di strutture ed edifici ad uso residenziale e turistico.

Maggiori dettagli

Coordinatori: Stefano Pellegrini, Michele Zavoli

Collaboratori: Valentina Russo

Dettagli: isola di Boavista – Capo Verde

E’ stato eseguito un rilievo topografico di un terreno di circa 400 ettari per la realizzazione di 3 campi da golf in 2 fasi (la cui costruzione è iniziata nel 2020).

La ricostruzione 3D ha permesso la realizzazione di uno studio urbanistico e l’inserimento degli elementi necessari alla costruzione del primo campo da golf di Capo Verde.

Maggiori dettagli

Coordinatori: Stefano Pellegrini, Michele Zavoli

Collaboratori: Valentina Russo

Dettagli: isola di Sal, Capo Verde

Il rilievo del terreno si è svolto con la finalità di creare un dossier di fattibilità per la realizzazione di un nuovo investimento alberghiero.

Sono state effettuate scansioni del territorio e della linea di costa, oltre a centinaia di fotografie aeree da diverse altezze, per identificare le zone con migliore vista mare. La zona è caratterizzata da dune di sabbia molto alte, che vincolano la progettazione ad una attenta analisi ambientale. E’ stata infine creata una cartografia dettagliata con altimetrie e coni visivi.

Maggiori dettagli

Coordinatori: Stefano Pellegrini, Michele Zavoli

Collaboratori: Valentina Russo

Dettagli: isola di Boavista – Capo Verde

TOP